“Resto qui” di Marco Balzano

“Guardare avanti è l’unica direzione possibile, sennò Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci.”

Resto qui di Marco Balzano è un capolavoro.

Resto qui è un libro struggente. Racconta la storia di una famiglia povera, di allevatori, agricoltori e montanari, che affronta dolorosi addii e l’impietosità della guerra e delle persone.

La narrazione è una voce di donna, la protagonista del libro. Questo personaggio trasmette una profondità difficile da trovare in troppi libri. I suoi pensieri entrano nell’animo come se tutti noi, gente moderna, potessimo provare le sue sensazioni e il suo dolore. L’effetto riesce totalmente.

Immaginatevi di vivere in un paesino di montagna, come vivevano molti nostri avi (come i miei nonni) e di essere trattati come delle bestie solo perché la nostra lingua è diversa dall’italiano scolastico. Immaginatevi di vivere durante il fascismo quando i carabinieri facevano i controlli riempendo di bastonate chiunque incontrassero. Provate a immaginare la guerra. La trincea. La puzza degli escrementi di poveracci costretti alla sopravvivenza. Immaginate anche il bello di una vita da allevatori. Le stalle, la semplicità, l’importanza del latte, della carne e degli affetti.

L’ambientazione di “Resto qui“, a Curon in Val Venosta nell’Alto Adige, è prorompente. Ma, mai quanto la vivida descrizione delle persone contenuta in ogni angolo del libro. Purtroppo è una storia triste. La povertà obbliga alla felicità col contagocce. E le piccole cose che rendono felici diventano l’essenza della vita, l’unico motivo per continuare a vivere e per restare aggrappati ad esse. Per tutto il romanzo vige questo senso di aggrapparsi alle poche cose che si possiedono. Bellissimo, semplice e profondo al tempo stesso. Consigliatissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...